BDA |

OAB_Biblioteca_Architettura_interno
In ogni newsletter verranno suggerite pubblicazioni. L’elenco, che nel tempo si formerà, non ha la pretesa di essere esaustivo né è governato dalla presunzione di essere esclusivo. È un suggerimento di percorso intellettuale di testi che rappresentano un supporto intellettuale fondamentale.


Autore
| Honoré de Balzac (1799-1850)
Titolo originale | La Comédie humaine, 1842-48

Mastodontica opera letteraria in 16 volumi, in cui si collegano avvenimenti e personaggi, in uno sviluppo ciclico di antefatti e di azioni in ambienti diversi, per arrivare a una rappresentazione completa, orizzontale e verticale, della società….Capire a cosa servirà leggere questo classico prevede uno sforzo di umiltà e coraggio.

BDA_11 – 1 Agosto 2018

 

 

 

 

 

 

 



Autore
| Georges Perec (1936-1982)
Titolo originaleLa vie mode d’emploi, 1978

Un grandioso mosaico letterario centrato su persone e cose, presenti e passate, descritte in un caseggiato parigino. «La conoscenza del tutto e delle sue leggi, dell’insieme e della sua struttura, non è deducibile dalla conoscenza delle singole parti che lo compongono».

BDA_10 – 24 Luglio 2018

 

 

 

 

 

 

 


Autore | Michel Foucault (1926-1984)
Titolo originaleLes Mots et Les Choses, 1966

Un libro scritto con la spada, con la lama, da un samurai secco come selce, il cui sangue freddo e orgoglio erano senza limiti.
Un’archeologia delle scienze umane: dalla legge della rassomiglianza alla teoria della rappresentazione. Tra le parole e le cose non esiste più alcuna somiglianza.

BDA_9 – 9 Luglio 2018

 

 

 

 

 

 

 



Autore
| Bruno Munari (1907-1998)
Titolo originaleDa cosa nasce cosa, 1981

Appunti per una metodologia progettuale. È un testo che rende felici per la leggerezza incantata con cui porta a scoprire che saper progettare non è dote esclusiva e innata di pochi. In ognuno c’è una creatività da mettere in luce, da curare, da dimostrare a sé e condividere.

BDA_8 – 25 Giugno 2018

 

 

 

 

 

 



Autore
| Gianni Rodari (1920-1980)
Titolo originaleLa grammatica della Fantasia, 1973

Si possono dare regole a una cosa che per sua natura le vuole stravolgere? Creativa è «una mente sempre al lavoro, sempre a far domande, a scoprire problemi dove gli altri trovano risposte soddisfacenti». La creatività non è una qualità innata ma può essere sviluppata.

BDA_7 – 25 Giugno 2018

 

 

 

 

 

 

 


Autore | Italo Calvino (1923-1985)
Titolo originaleLe città Invisibili, 1972

Dalle stesse parole di Calvino, è un libro fatto a poliedro: di conclusioni ne ha un po’ dappertutto, scritte lungo i suoi spigoli. Molto citato e poco letto, è una sublime apologia della città, dalla forza visionaria, un testo di rara efficacia descrittiva e di esemplare leggiadria.

BDA_6 – 15 Giugno 2018

 

 

 

 

 

 

 


Autore | Iosif Brodskij (1940-1996)
Titolo originaleFondamenta degli Incurabili, 1989

Un meraviglioso contrappunto di immagini e parole dedicato a Venezia. Presentato per il Consorzio Venezia Nuova in un’edizione fuori commercio, il volume è un fondamentale testo sul rapporto tra tempo e forma. L’esercizio del «vedere» in una sorprendente metafora dell’acqua che migliora l’aspetto del tempo e abbellisce il futuro.

BDA_5 – 9 Giugno 2018

 

 

 

 

 

 


Autore | Edwin A. Abbott (1838-1926)
Titolo originaleFlatlandia, 1882

Una favola scientifica dalla insospettabile profondità. Un enorme foglio di carta abitato da migliaia di figure geometriche che parlano e si comportano come uomini. Lo stupore e la meraviglia della scoperta del mondo a tre dimensioni. Una memorabile testimonianza del valore rivoluzionario dell’immaginazione e del coraggio del pensiero contrario.

BDA_4 – 31 Maggio 2018

 

 

 

 

 

 


Autore | Joseph Rykwert (1926)
Titolo originaleOn Adam’s House in Paradise, 1972

Le ragioni fondamentali del costruire e dell’abitare, in rapporto a tutta la nostra vita. Una appassionante e originalissima ricerca, un labirintico percorso delle origini del costruire con grandiosi complessi mitologici e rituali: greci, ebraici, mesopotamici, giapponesi e australiani.

BDA_3 – 31 Maggio 2018

 

 

 

 

 

 


Biblioteca_Architetto_2_Epalinos_Architetto

Autore | Paul Valéry (1871-1945)
Titolo originaleEupalinos ou l’Architecte, 1921

Moderno dialogo platonico in cui Socrate e Fedro rievocano i precetti dell’architetto Eupalinos di Megara al fine di indagare «quel gusto dell’eterno che si osserva a volte nei vivi». La ricerca dell’«ombra di qualche verità» nelle creazioni dell’uomo. L’eterna questione della forma nella magnifica riflessione di Valéry.

BDA_2 – 23 Maggio 2018

 

 

 

 

 

 


Biblioteca_Architetto_1_Maledetti_Architetti_Wolfe

Autore | Tom Wolfe (1930-2018)
Titolo originaleFrom Bauhaus to Our House, 1981

Feroce critica all’integralismo intellettuale che non risparmia figure oracolari dell’Architettura contemporanea: Gropius, Le Corbusier, Mies Van Der Rohe.

BDA_117 Maggio 2018