ESENZIONE IMPOSTA DI BOLLO CERTIFICATI C.T.U.

ESENZIONE  IMPOSTA DI BOLLO PER CERTIFICATI ANAGRAFICI RICHIESTI DAI C.T.U.

L’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale del Piemonte, rispondendo ad un interpello di un Comune italiano, ritenendo che “i CTU (Consulenti Tecnici d’Ufficio) debbano essere considerati organi giudiziari e che condividano con il Giudice la qualità di organi dello Stato” […], ritiene che i certificati anagrafici loro rilasciati, essendo “richiesti nell’interesse dello Stato da un Pubblico Ufficio” (articolo 4 Tabella, allegato B, D.P.R. 642/72) e scambiati dal Comune con un organo partecipe di una funzione statale (articolo 16 Tabella, allegato B, D.P.R. 642/72), siano esenti in modo assoluto da imposta di bollo”.

Scarica la Circolare Agenzia delle Entrate
Scarica la Sentenza della Cassazione