Come precedentemente comunicato*, il 7 Marzo 2019 si sono conclusi i 7 giorni concessi dal Consiglio per procedere al pagamento della quota d’iscrizione 2019, oltre la data convenzionale del termine che risultava essere il 28 Febbraio 2019.

Il Consiglio ha stabilito che, per i versamenti non effettuati, passati i 7 giorni naturali consecutivi dal termine della data del 28 febbraio, si provvederà a trasmettere al collega il sollecito di pagamento.
Al termine dei 7 giorni dal ricevimento del sollecito ed in caso di mancato pagamento, il collega sarà segnalato al Consiglio di Disciplina ai sensi dell’art. 4 comma 6 del Codice Deontologico.
A conclusione del procedimento, in effetto di sospensione del collega inadempiente, lo stesso sarà segnalato agli uffici tecnici della Provincia e pubblicato sul sito dell’Ordine.



*Di seguito la Comunicazione effettuata cui si fa riferimento


Per chiunque non abbia provveduto, entro il 28 Febbraio, alla quota di iscrizione OAB per il 2019
si ricorda che il 7 marzo è l’ultima data utile prima che si proceda al sollecito per il pagamento.


  • è confermata per l’anno 2019 la quota di € 200;
  • è prevista la quota di € 50 per gli iscritti e le iscritte che sono diventati genitori nel corso del 2018. Per aver diritto all’agevolazione è necessario inviare alla segreteria dell’Ordine (a mezzo mail protocollo@architettibergamo.it  o fax allo 035 220346) una richiesta con documentazione che attesti la nascita/adozione del figlio avvenuta nel 2018;
  • è prevista la quota di € 120 per tutti coloro che sono iscritti da non più di tre anni.