BONUS PER FORMAZIONE

PREMESSA

Con riferimento a quanto deliberato nel Consiglio dell’Ordine il 22 aprile 2020, Deliberazione n.64/2020, nella quale veniva stabilito un importo complessivo di € 10.000 quale fondo per finanziare la formazione degli iscritti all’Ordine di Bergamo, ed alla luce del fatto che:

  • La prima iniziativa allora deliberata e dotata finanziariamente di un fondo di € 5.000 risulta terminata in data 1 giugno 2020 con un importo complessivamente stanziato per far fronte alle richieste pervenute pari a € 2.000, determinando quindi un avanzo di fondi pari ad € 3.000;
  • In tale occasione era stato determinato di stanziare ulteriori € 5.000 da destinare a favore di un’ulteriore iniziativa a favore della formazione degli iscritti;
  • Date le due precedenti premesse, ad oggi l’importo stanziabile per la formazione degli iscritti risulta in un totale di € 8.000, determinato dalla somma dell’avanzo della prima iniziativa con l’importo accantonato per la seconda;

IL CONSIGLIO DELL’ORDINE HA STABILITO DI

dare seguito alla deliberazione del Consiglio n. 64/2020 attivando una nuova iniziativa per favorire l’accesso degli iscritti all’Ordine Architetti P.P.C. di Bergamo alla formazione professionale a pagamento (deliberazione del Consiglio n. 174/2020 del 28 ottobre 2020).

Tale nuova iniziativa ha le seguenti caratteristiche:

  • Essere destinata a tutti gli iscritti all’Ordine degli Architetti di Bergamo, ad esclusione dei membri del Consiglio, che risultino in regola con il pagamento della quota annuale di iscrizione e che non siano, alla data della richiesta, sottoposti a procedimento disciplinare.
  • Proporre un progetto formativo unitario e coerente volto a migliorare e/o acquisire nuove competenze professionali e implementare le capacità operative dello studio; per tale motivo non potranno in alcun caso essere prese in considerazione richieste di contributi per il pagamento di abbonamenti a piattaforme che erogano formazione online.
  • La priorità per l’accesso all’agevolazione sarà determinata in base alla data della richiesta, previa verifica da parte di una commissione dell’Ordine, appositamente stabilita, che valuti la correttezza della domanda e verifichi l’esistenza dei requisiti richiesti (vedi punto precedente).
    Poiché il Comune di Bergamo ha avviato insieme ad Intesa San Paolo, nell’ambito del programma “Rinascimento Bergamo”, un proprio bando “Anguissola” destinato, tra le altre cose, a finanziare la formazione di liberi professionisti, studi professionali e studi associati aventi sede in Bergamo, l’iscritto che richiede un contributo per la formazione all’Ordine ed abbia sede professionale in Bergamo dovrà dichiarare di non aver ottenuto per la medesima richiesta agevolazioni da parte del Comune di Bergamo, oltre ad impegnarsi a non richiederne in futuro (sempre per il medesimo corso formativo).
  • Al momento non è stabilita una data per il termine dell’accoglimento delle richieste: l’iniziativa proseguirà fino ad esaurimento dei fondi stanziati per la stessa. Nel caso in cui le domande pervenute dagli iscritti superino la disponibilità economica prevista dall’Ordine, il bando potrà essere nuovamente finanziato previa approvazione del Consiglio dell’Ordine stesso.

Dal punto di vista operativo si prevedono le seguenti modalità di gestione:

  • Per ogni richiedente potrà essere riconosciuta un’agevolazione economica pari alla metà del o dei corsi ai quali si richiede l’iscrizione, con un massimo di € 100,00 (cento /00) ad iscritto eventualmente suddivisibile in più richieste. L’importo per l’iscrizione dovrà essere anticipato dal richiedente che sarà poi rimborsato al termine del corso previa presentazione all’Ordine dell’attestato di frequenza.
  • Gli importi richiesti potranno essere riconosciuti solo a fronte della partecipazione a corsi ufficialmente accreditati da un Ordine territoriale italiano o dal Consiglio Nazionale, oppure da un Ente accreditato al rilascio di attestato per i corsi abilitanti e relativi aggiornamenti su: sicurezza (CSP/CSE, RSPP), prevenzione incendi, certificatore energetico
  • la data della richiesta dovrà in ogni caso essere anteriore all’inizio o contestuale allo svolgimento del corso stesso (non potranno essere riconosciute agevolazioni per corsi frequentati e conclusi prima dell’invio della richiesta)

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per presentare la richiesta è necessario compilare il modulo online e CONTESTUALMENTE inviare una PEC all’indirizzo: oappc.bergamo@archiworldpec.it contenente il piano formativo che l’iscritto intende attuare, con relativi programmi, costi, enti promotori (Ordini professionali, CNAPPC, Enti esterni accreditati – per corsi/aggiornamenti abilitanti), importi per i quali si intende chiedere il rimborso all’Ordine e codice IBAN (scarica il fac-simile per la presentazione della domanda).

Al termine del/i corso/i, sarà da trasmettere relativo attestato, comprovante la frequenza all’evento formativo, e/o il codice alfanumerico con cui lo stesso è  identificato sulla piattaforma Im@teria per le necessarie verifiche.

 


INIZIATIVA CONCLUSA

Il Consiglio dell’Ordine, in data 22 aprile 2020, ha deliberato la concessione di un rimborso spese fino a 20 € complessivi per gli iscritti all’ Ordine di Bergamo che intendano frequentare eventi formativi a pagamento erogati sulla piattaforma Im@ateria da altri Ordini e che si sono svolti tra il 23 febbraio e il 15 giugno 2020.

Il fondo messo a disposizione è di 5.000,00 euro e sarà ad esaurimento per ordine cronologico della richiesta.

Per aderire a questa iniziativa è necessario:

  • compilare il modulo online dopo essersi iscritti al/agli evento/i secondo le modalità dell’Ordine erogatore

Al termine dell’evento / degli eventi sarà a cura della segreteria verificare l’effettivo svolgimento con l’accreditamento dei CFP e rimborsare l’iscritto con le spese sostenute a mezzo bonifico bancario.