Il GSE, Gestore dei Servizi Energetici, avvia In-Forma PA, ciclo di 14 incontri webinar gratuiti rivolti a funzionari, tecnici e professionisti impegnati nella gestione del patrimonio pubblico. Proseguiranno fino al 7 giugno 2023 con cadenza mensile.

Tutti hanno il patrocinio delle Regioni Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto, della Provincia Autonoma di Bolzano, delle Associazioni ANCI, UPI e UNCEM, del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dell’Ordine degli Architetti PPC di Macerata.

 

“Riqualificazione edilizia pubblica”, 8 febbraio a partire dalle ore 9.30. Conto Termico, Autoconsumo e altre opportunità di riqualificazione energetica dell’edilizia residenziale pubblica dei territori, rendendola più sicura, efficiente e trasformandola in uno strumento di educazione alla sostenibilità: questo è il centro dell’approfondimento coordinato da Eleonora Egalini (GSE), che porta anche il case study della riqualificazione dell’edilizia pubblica di Bolzano e l’approfondimento del progetto Green Road.

 

“Enti locali per le fonti rinnovabili. Aree idonee, autorizzazioni e PPA”, 25 gennaio a partire dalle ore 9.30. È finalizzato a evidenziare il ruolo e le opportunità degli enti locali nella valorizzazione delle fonti rinnovabili per il raggiungimento degli obiettivi climatici al 2030. Si analizza il ruolo centrale dei Comuni nelle iniziative regionali per l’identificazione delle aree idonee allo sviluppo degli impianti a fonti rinnovabili approfondendo le nuove tipologie contrattuali per valorizzare l’energia verde a favore degli stakeholder locali e delle buone pratiche di semplificazione dei procedimenti autorizzativi, anche alla luce della disciplina nazionale sullo Sportello Unico Digitale per le energie rinnovabili (SUDER).

 

“Servizi per l’illuminazione pubblica. Luce più sostenibile per i Comuni”, 14 dicembre a partire dalle ore 9.30. è dedicato ai “Servizi per l’illuminazione pubblica. Luce più sostenibile per i Comuni” per illustrare a funzionari, energy manager e professionisti degli uffici responsabili dei servizi di pubblica utilità i vantaggi e le opportunità a disposizione dei Comuni che intendono realizzare interventi di riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione pubblica.