CORSO “TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE E DISEGNO 2021”

 RIATTIVATO A SETTEMBRE 2021: NUOVE DATE

 

Perché disegnare?

“Perché disegnare significa VEDERE MEGLIO e per chi è chiamato a PROGETTARE, ciò significa PROGETTARE MEGLIO.
Ma gli architetti non disegnano già? La loro matita non è ora il computer?
Nessuno può oggi mettere in discussione l’utilità, la comodità, la indispensabilità, degli apparecchi elettronici, ma essi non devono governare la nostra mente!
E la nostra mente, il nostro cervello, per funzionare al meglio ha bisogno di continui stimoli, soprattutto degli stimoli che gli giungono dalla vista.
Noi oggi abbiamo davanti ai nostri occhi miliardi di immagini che ci bombardano dal mondo che ci circonda: quante di queste immagini memorizziamo, cioè vediamo veramente? Poche, pochissime, a volte, a nessuna!
Disegnare il mondo che ci circonda, ciò che ci colpisce, significa istituire un rapporto diretto, intenso con ciò che ha attirato la nostra attenzione.
La vista trasmette al cervello una serie di dati, potremmo in qualche caso dire di emozioni, che entrano nel nostro cervello e restano, accrescendo il patrimonio di esso con tutto quello che ne consegue!
Se queste considerazioni sono valide per chiunque, tanto più lo sono per degli architetti!
Architetti che hanno bisogno per progettare di un continuo rapporto con il mondo che li circonda.
Architetti che devono operare per migliorare e rendere soprattutto più umano il mondo.
Un ultima considerazione infine:
Il disegno è una lingua universale e originaria, nata con l’uomo.
Tutti i bambini si esprimono con il disegno, prima che con la parola: poi crescendo, si smette di utilizzare questa lingua, ma essa non scompare dal nostro cervello, viene solo messa in soffitta come un gioco che non si usa più!
Ma basta poco per ritrovarla e ritornare ad usarla.
Non diciamoci quindi:
“Per il disegno non sono portato” ed altre frasi del genere.
PROVATE e VEDRETE !!” (Arch. Franco Mazza)

Prima lezione aperta a tutti!

Data martedì 14 settembre (h. 15.00-17.00) | 21 – 28 settembre (h. 14.30-17.30) | 5 – 12 – 19 – 26 ottobre 2021 (h. 14.30-17.30)

Sede Tutte le lezioni si svolgeranno negli spazi esterni nei pressi della sede OAB | Bergamo – Passaggio Canonici Lateranensi, 1

Quota di partecipazione 70 euro (esente IVA).

Modalità di adesione compilando modulo online entro martedì 7 settembre.
Successivamente, previa verifica delle condizioni legate all’emergenza sanitaria, ai pre-iscritti sarà inviata conferma di attivazione del corso e comunicate le modalità per effettuare il pagamento.

CFP | 20 (per la partecipazione almeno all’80% dell’intera durata del corso) – Im@teria: ARBG22022021101619T01CFP02000

Scarica il programma