Il Consiglio Nazionale Architetti PPC ha sostituito Im@teria, il portale per la formazione professionale continua, con un nuovo Portale Servizi. L’accesso è disponibile per tutti gli iscritti agli Ordini provinciali al link: https://portaleservizi.cnappc.it, utilizzando le stesse credenziali impostate per l’”Accesso centralizzato ai Servizi Cnappc”.

La segreteria dell’Ordine sta procedendo con la verifica puntuale del trasferimento dei cfp relativi ai trienni 2014-16, 2017-19 e 2020-22 dal vecchio al nuovo gestionale e sono state riscontrate parecchie discordanze, attualmente in fase di correzione.

Si conta di completare la verifica e il riallineamento entro la fine del 2022, ma nel frattempo, in vista anche della scadenza del triennio in corso, si suggerisce di tenere monitorate entrambe le piattaforme (Imateria-Ufficioweb e il Portale Servizi Cnappc) per avere conto dei cfp effettivamente acquisiti fino a nuova comunicazione sull’effettivo aggiornamento e operatività del nuovo portale.

Si precisa che al momento il gestionale Imateria-Ufficioweb è attivo e aggiornato per quanto riguarda le iniziative formative organizzate da OAB.

 

Ravvedimento operoso fino al 30 giugno 2023

Nel frattempo, per venire incontro alle difficoltà dovute ai problemi tecnici del portale, il Cnappc ha comunicato, con Circolare 93/2022 del 14 settembre, l’attivazione di un periodo di ravvedimento operoso nei 6 mesi successivi alla scadenza del triennio, prevista il 31 dicembre.

I/le professionist* che non avessero completato l’adempimento formativo al 31 dicembre possono quindi ancora acquisire i cfp validi per il triennio 2020-22 senza incorrere in sanzioni entro il 30 giugno 2023.